Villa Borgo Sant'Angelo

da € 550.000,00

Il progetto “Borgo Sant’Angelo” nasce dal comune intento di creare un piccolo insediamento residenziale, sul modello della “città giardino”

http://www.villeabruzzo.com/

Il nome deriva dal luogo stesso che si è scelto per questo intervento, Colle Sant’Angelo, una splendida collina  in prossimità del centro storico di Tortoreto, già noto in epoca romana (Castrum Salini) e comprendente un territorio tra il fiume Salinello e il fiume Vibrata; un territorio con storia travagliata in epoca medievale che ne ha fatto, in parte, la sua ricchezza costellandolo di manufatti di notevole interesse architettonico e artistico.

L’area nella fase progettuale è stata interessata da scavi archeologici effettuati dalla Sovrintendenza per i beni archeologici dell’Abruzzo.

Sono stati rinvenuti reperti di notevole interesse, databili dal VI-VIII secolo a.C., all’epoca della popolazione dei Piceni, suppellettili, gioielli e oggetti di uso quotidiano, attualmente in fase di restauro presso la sede di Chieti della Sovrintendenza.

Alcuni degli oggetti sono appena stati esposti a Roma in Castel S.Angelo, nell’ambito di una mostra sull’arte e la storia dell’Abruzzo.

In questo contesto nasce e si sviluppa il progetto di Borgo Sant’Angelo, volto alla valorizzazione di un territorio  bellissimo, affacciato sulla costa adriatica, con il suo turismo balneare internazionale e con una veduta sulle dolci colline abruzzesi, fino al comprensorio dei Parchi Nazionali del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

Intento del progetto è ricostituire il legame del territorio con la propria tradizione architettonica, quella dei casali di campagna e delle ville nobiliari, che i progettisti di Borgo Sant’Angelo hanno accuratamente studiato ed ai quali si sono ispirati.

Il progetto è composto da 14 ville ed un piccolo albergo di charme, oltre a una piazzetta pedonale in pietra, un giardino pubblico ed un ampio spazio per la sosta delle auto. 

I 14 lotti comprendono diverse tipologie edilizie a 2 piani con caratteristiche architettoniche desunte dalla tradizione e dalla cultura abruzzese, con cura minuziosa dei dettagli stilistici e dei materiali di costruzione.

Grande attenzione è stata posta nella dislocazione degli edifici in relazione alle caratteristiche dei lotti, unendo l’immagine complessiva del borgo, valorizzando le vedute verso il paesaggio e creando dei luoghi di notevole valenza estetica.

Il risultato è di un nuovo insediamento di grande qualità architettonica, perfettamente integrato nel paesaggio, che unisce la spiccata personalità dei vari edifici che lo compongono con una unità compositiva tesa ad una dimensione “sociale”, con la creazione di spazi pubblici comodi e vivibili, che stimolino la convivialità e la formazione di una “comunità”.

Nella fase di studio si è creata una proficua collaborazione con la statunitense University of Notre Dame che ha svolto un programma di ricerca progettuale su Borgo Sant’Angelo, studiando modelli insediativi e di costruzione ecologici, con strumenti di simulazione tradizionali, quali plastici di progetto e disegni in acquerello. In questo modo è stato possibile contestualizzare soluzioni architettoniche di fruizione degli spazi, valorizzando il contesto di riferimento e garantendo già in fase progettuale una buona integrazione con il paesaggio.

Per la costruzione degli edifici si è scelto di utilizzare materiali della locale cultura architettonica quali mattoni a vista per le murature esterne e per le cornici di gronda, travertino per gli elementi di finitura quali marcapiani, copertine e soglie, manto di copertura in coppi di laterizio, pavimentazioni in pietra naturale, balaustre e ringhiere in ferro verniciato, finestre e persiane in legno. 

LOTTO 13

Villa unifamiliare simile alla villa del lotto 11, quindi come la precedente villa avremo: zona giorno al piano terra composto da cucina, soggiorno/pranzo, bagno e 1 camera da letto. Al primo piano avremo la zona notte con 3 camere da letto e 2 bagni. Nell’interrato vi saranno le cantine, il locale tecnico e l’autorimessa direttamente accessibile da via Sant’Angelo. Inoltre esternamente si potrà usufruire di un ampio giardino con piscina annessa. mq circa 365

LOTTO 14

Villa bifamiliare che si sviluppa su 2 livelli: al piano terra la zona giorno composta da soggiorno, pranzo, cucina, bagno e 1 camera da letto; al primo piano la zona notte composta da 2 camere da letto 2 bagni e un’ampia terrazza con visuale panoramica sul mare adriatico. mq circa 320

Nel interrato sono previste le cantine e l’autorimessa con accesso direttamente da via Sant’Angelo.

Inoltre è prevista la realizzazione di una struttura ricettiva con camere ed un piccolo bar con ristorante tipico, sala riunioni ed un ampio loggiato affacciato sulla piazzetta. Quest’ultima, pavimentata in pietra ed arredata con una fontana di travertino, avrà la funzione di creare un luogo di aggregazione per gli abitanti di Borgo Sant’Angelo che si aggiunge al parco pubblico, il tutto in linea con una filosofia che pone gli stessi abitanti al centro di un edificazione a dimensione d’uomo e integrata con la natura.

Planimetrie

  • Codice: borgosantangelo
  • Luogo: mare collina citta
  • Tipo di proprietà: Villa
  • Superficie mq: 370
  • Piani: 2
  • Piani: 4
  • Camere: 4
  • Bagni: 3
  • Terrazzo: si
  • Ascensore: si
  • Giardino: si
  • Piscina: si
  • Vista: mare
  • Garage: si
  • Cantina: si
  • Riscaldamento: Autonomo
  • Aria condizionata: predisposizione
  • Classificazione Energetica: Alta ( A, A+, A1-A4 )
Edilstella Srl
info@edilstella.com
Chiedi info

Chiedi info

Nome e cognome non validi
Indirizzo e-mail non valido
Valore non valido
Accetta informativa sulla privacy.
Valore non valido
reCAPTCHA non valido